Commenti alla proiezione del film

Vi chiediamo di inviare qui i vostri commenti alla proiezione online del film.
Grazie.


Lettera di Dagmawi dopo la proiezione di Come un uomo sulla terra presso il Liceo "G.G.Trissino" di Valdagno (Vicenza) - maggio 2010




Non avevo idea di quanto mi avrebbe potuto colpire l' incontro di Valdagno, mai mi è successo...
Erano quatro ragazzi del liceo, che hanno fatto tutto da soli i soldi per pagarmi il viaggio del treno, Vito alloggio!!!! a proporlo è stata Elisa 18ene rappresentante degli studenti che c' era alla proiezione di Verona...
e c' erano al cinema 800 ragazzi, ma la cosa più interessante è stato il dibattito in cui tanti studenti che si opponevano e chiedevano di intervenire nel dibattito con insistenza ad altri studenti (studenti che sono conosciuti come 'leghisti') che c' erano in sala ...ma che gioia vedere questo!
era un vero dibattito tra gli studenti e applausi calorosi per ogni studente che interveniva nel dibattito.
solo alcuni insegnanti hanno visto il film mentre altri stavano fuori della sala...mi sono emozionato come se fossi la prima volta un silenzio assoluto, sia nel dibattito che durante la proiezione. C'è speranza per Italia ed è c'è ancora tempo per aiutare i ragazzi per un futuro migliore del paese...ho sempre creduto che c'è veramente un Italia che non smette di lottare una società civile che si muove nonostante la mancanza di rappresentanza.
Valdagno un paese nel veneto provincia di Vicenza,
mi hanno caricato di energia e di speranza per il futuro, spero che sia stato ancora molto più utile per loro l' incontro...
grazie
Elisa,Marco,Hanna e Ricardo



Dagmawi Yimer












5 commenti:

Schizzinosa ha detto...

Bravi. E' molto bello, e terribile. Ottima l'idea di trasmetterlo in questo modo, la rete ha questo di insostituibile. Spero verrà visto da tantissimi, intanto spargo anche io la voce.

maria giovanna ha detto...

Ragazzi potete capire quanta voglia ho di vedere questo film..ma in questo moemnto abito in brasile e gli orari non coincidono.,,potreste rimandarloin onda anche un altro giorno verso le0.00 italiane?grazie.
Maria Giovanna

Marci-nina ha detto...

ho appena visto il film e sono commossa e indignata....grata a voi che l'avete messo in onda,l'ho segnalato a tutti quelli che ho potuto raggiungere.
Guardarlo mi ha anche riportata a tante storie sentite e ascoltate con i rifugiati di via Lecco a milano ai quali son stata vicina come ho potuto e saputo

martha76 ha detto...

Grazie per averci fatto vedere quello che il nostri telegiornali non direbbero mai e quindi aiutarci ha capire gli svariati giochi di potere che si nascondono dietro a certe allanze! Veramente toccante il ragazzo che ha collaborato ne "film denuncia" è stato molto coraggioso, e chiedo scusa da parte mia in quanto cittadina italiana a tutti gli uomini e le donne che hanno dovuto subire le torture e la violenza gratuita in quel viaggio, speriamo che più persone aderiscano a questa petizione! Un abbraccio, Martha

saba ha detto...

DAVVERO COMMOVENTE...NON SO KE DIRE...PRIMA O POI FINIRANNO QUESTE BARBARIE...
CMQ GRAZIE DI CUORE ALLA TROUPE... BELL LAVORO RAGAZZI..SPERO KE CI SARA UN UOMO SULLA TERRA PARTE 2.
COME IL TRATTAMENTO QUA IN ITALIA???QUESTI POVERI CRISTIANI SANNO I LORO DIRITTI????
SECONDO ME LA LORO SOFFERENZA NON E ANCORA FINITA....CHE DIO LI PROTEGGA.